• Carlo

Allenamento indoor (indoor training)

Sempre parlando della stagione invernale, uno dei problemi cui dobbiamo far fronte è quello delle giornate che si accorciano, portando il buio già a metà pomeriggio.

Se durante il weekend non è un problema, durante la settimana, quando si lavora, l’uscita per un’escursione o un allenamento diventa difficile, specie laddove non abbiamo a disposizione percorsi senza traffico.

Una valida alternativa per mantenere un minimo di allenamento durante la settimana è quella di praticare attività indoor, con i rulli o seguendo una lezione di spinning.

Personalmente non amo i rulli, che reputo noiosi, pur essendo il mezzo migliore con finalità allenanti.

Pratico invece da oltre una decina d’anni lo spinning, seguendo lezioni in palestra.

Inizialmente ero scettico, ma devo ammettere che i benefici sono diversi:

1. È allenante: sempre se condotta seguendo un preciso programma, permette di sviluppare diversi tipi di sforzo. Consigliato l’utilizzo del cardio per non strafare e andare fuori soglia.

2. È divertente: la lezione, se condotta da un insegnante preparato, alterna momenti diversi, simula impegni variegati, utilizza musica che detta il ritmo corretto. Insomma, non ci si annoia mai.

3. È coinvolgente: oltre alla musica il gruppo fa il resto. Venti, venticinque persone che si muovono all’unisono diventano un gruppo trainante che spinge a fare bene.

Come detto è da alcuni anni che pratico spinning e sia durante il weekend che a primavera i risultati si vedono.


Always talking about the winter season, one of the problems we have to face is that of the days that get shorter, bringing the darkness already in the middle of the afternoon.

If during the weekend it is not a problem, during the week, when working, the exit for an excursion or a workout becomes difficult, especially where we have no routes without traffic.

A good alternative to keep a minimum of training during the week is to practice indoor activities, with rollers or following a spinning lesson.

Personally I do not like rollers, which I consider boring, despite being the best means for training purposes. I have been practicing spinning for more than a decade, following lessons in the gym.

Initially I was skeptical, but I have to admit that the benefits are different:

1. It is training: always if carried out following a precise program, it allows to develop different types of effort. Recommended cardio use to avoid overdoing and going outside the threshold.

2. It is fun: the lesson, if conducted by a trained teacher, alternates different moments, simulates varied commitments, uses music that dictates the correct rhythm. In short, you never get bored.

3. It is engaging: in addition to music, the group does the rest. Twenty, twenty-five people moving in unison become a driving group that pushes us to do well.

As mentioned, I have been practicing spinning for a few years and the results can be seen both during the weekend and in spring.

8 visualizzazioni

© 2020 Miravigne Bike